parliamo diClaudia Galanti

RETTIFICA: In merito all’articolo pubblicato il 18/08/2014, a firma Andrea Manfredi dal titolo: “Billionaire: rissa per Claudia Galanti nel locale di Flavio Briatore”, la Billionaire srl, astenendosi dall’interloquire sulla correttezza della ricostruzione dei fatti, narrati dal giornalista e riguardanti anche le persone citate nel titolo, poiché oggetto di accertamenti da parte delle competenti autorità, precisa che le notizie sulle condotte tenute e sulle frasi pronunciate dal personale dei Billionaire Club di Portocervo, sono totalmente infondate. Al contrario di quanto riportato nell’articolo, il personale del locale è intervenuto immediatamente a garanzia della sicurezza degli utenti, isolando chi aggrediva con accompagnamento all’esterno. Contestualmente ha comunicato l’accaduto alle forze dell’ordine chiedendone l’immediato intervento; sul posto, i Carabinieri hanno compiuto gli atti di loro competenza. Il personale del Billionaire ha eseguito un protocollo collaudato da oltre 15 anni a tutela dei clienti e dell’acccertamento delle responsabilità delle persone coinvolte. Attività condotta con l’alta professionalità che da sempre caratterizza il club, nonostante le provocazioni e le inferenze di alcuni presenti, finalizzate anche a sfruttare mediaticamente l’accaduto.

Domenica notte rovente al Billionaire, dove si è consumata una vera e propria rissa. Secondo quanto riportato dal sito blastingnews, e ripreso da Dagospia, lo scorso 17 agosto Alessandro Cipollini, noto professionista italiano residente a Londra ed attivo nel campo della finanza, sarebbe finito con la camicia strappata e con la moglie Tatiana in lacrime.

Tutto sarebbe nato dagli schiaffi rifilati da Claudia Galanti alla stessa Tatiana per motivi ancora adesso misteriosi. Le malelingue sostengono che la modella paraguaiana fosse nervosa per via della sua nuova presunta relazione con Tommaso Buti, uno dei soci del locale di Porto Cervo, sebbene lei sia ancora oggi da tutti considerata la compagna del miliardario francese Arnaud Mimram, che ha reso papà per tre volte in meno di tre anni. Sarebbe stato proprio Buti a venire alle mani con Cipollini, che tentava di difendere la moglie dalla Galanti.

Sempre secondo quanto si legge nell’articolo già citato, emerge un altro dettaglio interessante dalla vicenda. Roberto Pretto, manager del Billioniare a presidio del locale, nei momenti più concitati si sarebbe rivolto con queste parole ai presenti:

Chiamate pure Polizia di Stato e Carabinieri. Tanto non verranno sicuramente, qua è chiaro chi è il Billionaire. Non vengono certo se li chiamate voi, ma solo se li chiamiamo noi. E anche se vengono, sanno a chi dar retta.

Alla fine comunque i Carabinieri sono effettivamente intervenuti presso il locale di Flavio Briatore e spetterà a loro chiarire quanto avvenuto sulle scale del Billionaire. Per il momento nessuno dei personaggi coinvolti, Galanti in primis, ha commentato, preferendo il silenzio (e i soliti scatti postati su Instagram).

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Italiano Leggi tutto