Christian Bale è diventato padre per la seconda volta. L’indiscrezione è stata confermata dal sito GossipCop. Per conoscere la data esatta del parto e il nome del pupo – è un bambino – bisognerà aspettare ancora qualche giorno. Allo stato attuale, tutti questi dettagli sono al sicuro sotto il mantello della riservatezza.

Bale e la moglie Sibi Blazic avevano annunciato la gravidanza all’indomani dell’ultima notte degli Oscar. In quell’occasione l’attore inglese, dato per favorito nella corsa alla statuetta per il Miglior attore non protagonista, dovette arrendersi di fronte alla straordinaria performance di Jared Leto in Dallas Buyers Club.

Il secondogenito arriva a quasi un decennio dalla nascita della figlia Emmeline, nel 2005.

Noto per la sua riservatezza, la star britannica è riuscita a mantenere il massimo riserbo sul nuovo arrivato in casa Bale: un traguardo non da poco in un’era in cui la curiosità dei paparazzi non conosce limiti e nulla sembra più off limits.

Nato in Inghilterra, Bale, 40 anni, si è fatto apprezzare da pubblico e critica come uno dei migliori interpreti della sua generazione. Nel 1987 debutta in un film di Steven Spielberg, L’impero del Sole, ma la sua prima performance memorabile arriva nel 2000 con American Psycho. Nel 2004 dimagrisce in maniera impressionante per interpretare Trevor Reznik, il protagonista de Il macchinista. L’anno successivo veste per la prima volta il costume di Batman nella triologia dedicata di Cristopher Nolan dedicata al supereroe della DC Comics. Nel 2011 vince l’Oscar come Migilore attore protagonista in The Fighter, al fianco di Mark Wahlberg. Il 2014 lo vedrà di nuovo sul grande schermo, questa volta nei panni del patriarca biblico Mosè nel film Exodus: Gods and Kings, di Ridley Scott.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto