Luisa Ranieri: "Luca Zingaretti? Non avrei fatto una figlia se non fossi stata sicura che era l'uomo della mia vita"

Luisa Ranieri voleva diventare suora prima di incontrare Luca Zingaretti

luca-zingaretti-e-luisa-ranieri A Marie Claire, una sincera Luisa Ranieri ha rivelato il proprio contrastato rapporto con l'altro sesso:

Il primo bacio me l'ha dato un ragazzino quando avevo 15 anni, più che altro per farmi contenta. Ero un po’ suora e infatti volevo anche diventarlo. Un'estate andai a un corso di preghiera e lì mi venne l’idea: due giorni dopo arrivò mia madre e mi portò via di corsa.

L'attrice, madrina della 71ª Mostra del Cinema di Venezia, si è cimentata col mondo della recitazione dopo un incontro casuale in un'agenzia pubblicitaria:

Tu hai la faccia da cinema, mi ha detto, non da pubblicità. Così ho cominciato a fare i provini e li vincevo, guadagnavo un sacco di soldi e mi stupivo. Ma come, io non sono bionda, non ho gli occhi azzurri e il nasino all'insù e mi prendono lo stesso? Lì ho cominciato a capire che ero bella, anche se non mi è mai piaciuto apparire, neanche adesso.

L'unione con Luca Zingaretti l'ha arricchita come donna:

Se cinque anni fa qualcuno mi avesse chiesto di sposarmi, avrei preso il fugone, ma Luca mi ha chiesto: pensi di avere un'altra vita, al di là di noi? Mi sono sposata tardi perché il matrimonio sancisce una scelta, non avrei fatto una figlia con Zingaretti se non fossi stata sicura che lui era l'uomo della mia vita.

Tutte le premesse per una maternità bis?

  • shares
  • Mail