Da Harry Potter alla galera: due anni di carcere per Jamie Waylett

Scagnozzo al cinema, nei panni di Vincent Tiger, e galeotto nella vita reale. Direttamente via Harry Potter Jamie Waylett è volato in galera.

Da Harry Potter alla galera: due anni di carcere per Jamie Waylett

Scagnozzo al cinema, nei panni di Vincent Tiger, e galeotto nella vita reale. Direttamente via Harry Potter Jamie Waylett, in passato già condannato ai servizi sociali per possesso di marijuana, è volato in galera. Perché il giovane attore è stato condannato a due anni di prigione per aver preso parte ai disordini che mistero Londra a ferro e fuoco poco meno di 12 mesi fa.

Il Tribunale londinese ha infatti dichiarato colpevole Waylett, beccato quel giorno nel cuore del caos capitolino mentre girovagava con una momba molotov sotto braccio, bevendo champagne da una bottiglia. In sua compagnia altre 4 persone, per una rivolta, andata in ‘onda’ l’8 agosto e durata ben 3 giorni, che lo vide triste protagonista perché richiamato dal ‘fascino delle immagini televisive‘. Questa la ‘difesa’ ballerina di Waylett, a suo dire in compagnia di una molotov perché consegnatagli da altri. Per evitare ritorsioni, continua Jamie, ‘accettò’ di portarla con se. Ma le immagini della videocamera di sorveglianza di un supermercato, da poco saccheggiato, parlano da sole. Il Tribunale ha comunque riconosciuto al giovane l’intenzione di non voler lanciare la molotov. Per questo motivo Waylett potrà beneficiare di un’uscita anticipata nel giro di un anno, in caso di buona condotta.

Fonte: TMZ

I Video di Gossip Blog