parliamo diKim Kardashian

Kim Kardashian Ministro dell’economia italiana. Fossimo in Matteo Renzi ci faremmo un pensierino. La regina dei reality d’America, che da anni guadagna circa 30 milioni di dollari a stagione senza saper fare effettivamente niente, è infatti l’emblema della miracolata di Hollywood. Tutto quel che tocca Kim, vuoi o non vuoi, produce soldi a profusione. Persino una banale applicazione per cellulari è riuscita a renderla ancor più ricca e appagata.

Ma oggi la signora West si è davvero superata. A breve uscirà infatti Selfish, libro fotografico della Kardashian dedicato ai suoi… selfie. Esatto. Avete letto bene. Scatti realizzati con il telefonino dalla stessa Kim, pronti ora ad essere commercializzati. 352 pagine alla modica cifra di 19 dollari e 95 in vendita a partire dal mese di aprile del 2015.

La notizia è quasi comica, eppure la Rizzoli si è interessata al progetto, tanto da sposarlo. On line la copertina ufficiale del libro, che vede Kim guardare con fare seducente in camera, con indosso solo un reggiseno o qualcosa di simile. Rumor alla mano, il libro avrebbe preso ispirazione da una serie di scatti Polaroid che la Kardashian avrebbe regalato all’amato Kanye per San Valentino.

Da lì alla trovata ‘libro-selfie’ il passo è stato breve. Perché questo fa la Kardashian. Osa l’inosabile nel buttare in commercio qualsiasi robaccia, raccogliendone clamorosi frutti. Il rischio, soprattutto se la trovata avrà successo, è che l’altra metà di Hollywood segua il suo esempio, saccheggiando profili Instagram, Twitter e Facebook per fare cassa nel modo più facile e veloce possibile. Kim, anche in questo caso una pioniera.

Kim Kardashian

Fonte: Eonline

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Straniero Leggi tutto