parliamo diUomini e Donne

UPDATE 1 AGOSTO 2014, ORE 11:55 La replica di Raffaella Mennoia sulla propria pagina ufficiale Facebook

Anna Munafò non ha digerito gli attacchi avvelenati dell’autrice Raffaella Mennoia e l’ex fidanzato Jack Vanore durante la messa in onda della prima puntata del suo trono ad Uomini e Donne e poi… L’ex Miss Italia ha deciso di spiegare, ai propri fan, attraverso un video postato su Fb, la verità dei fatti e i motivi che hanno alimentato la rottura con Emanuele Trimarchi:

Sono rimasta abbastanza sconcertata dalle parole che ho sentito?! Detto da delle persone che, in sei mesi, ti hanno sostenuto e ti hanno accompagnata nel bene e nel male durante questo percorso su determinate persone. Le stesse che, oggi, mi hanno criticato definendo il mio trono come quello dei dubbi. Ragazzi, io sono uscita là dentro che sono venuta a sapere tante cose. Ed ogni volta che ne parlo mi butto sempre sul vago. Non mi interessa screditare gli altri. Questo accanirsi e infangare me a che pro?!

L’ex tronista, consapevole che, forse, la redazione del programma di Maria De Filippi, non si farà scappare un ghiotto bocconcino come Emanuele, ha confessato una scomoda verità:

Vogliono spianare la strada a qualcun altro e farlo uscire in maniera diversa… C’è qualcosa che non mi torna… per un futuro trono in previsione o altro programma da far fare a qualcuno. Faccio parte della stessa agenzia di Emanuele. Ho fiducia in loro. Sono persone che, ad oggi, si sono mostrate sempre leali nei miei confronti. Uscita dal programma, mi hanno immediatamente messa al corrente che sono stati loro come agenzia a presentare Emanuele alla redazione. Perché proprio qualcuno della redazione dice, adesso, che il mio era un trono di dubbi? Mi sa che non ho capito bene, voi sì invece. La redazione già sapeva che Emanuele faceva parte di questa agenzia e a me non è stato detto niente quando l’ho chiesto. E, adesso mi criticano?! Non si fa così.

Prendete e portate a casa, va!

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Reality Leggi tutto