parliamo diJustin Bieber


Continua, seppure a distanza, lo scontro fra Justin Bieber e Orlando Bloom. Nella notte il cantante canadese è ritornato a modo sua sulla mini-rissa di due sere fa che poteva costargli il grugno.

I fatti ormai sono noti: Orlando ha tentato di rifilare uno sganassone all’idolo delle adolescenti in un ristorante di lusso di Ibiza, in Spagna. L’esecuzione della star del Signore degli Anelli è stata lenta e prevedibile e Justin, al sicuro dietro la protezione della sua guardia del corpo, ha semplicemente ricevuto un buffetto sulla guancia.

Nulla di preoccupante, insomma. Se non fosse che i 20enni con un mucchio di soldi e più muscoli che cervello non sono certo noti per lasciarsi alle spalle situazioni del genere. Nossignore.


Conscio della sua potenza mediatica, Justin ha sapientemente spostato lo scontro sui social network. Nel giro di poche ore la pop-star ha pubblicato su Instagram due foto, poi prontamente cancellate: la prima di Miranda Kerr, l’ex moglie di Orlando Bloom, “accusata” di essere finita nelle braccia di Justin al termine di una sfilata di Victoria’s Secret; la seconda ritrae l’attore a capo chino, apparentemente intento a versare lacrime amare (ad onor del vero, quest’ultimo è stato accusato di essersi fatto Selena Gomez).

Ricapitolando: non solo Justin si è probabilmente bombato una delle donne più belle del mondo alle spalle del marito di lei, ma continua imperterrito a vantarsene di fronte alle legioni di ragazzine che lo seguono in Rete. Wow: di questo passo non ci stupirebbe se il giorno in cui qualcuno riuscirà veramente ad assestare un pugno sul bel faccino di Justin, il mondo si solleverà in una “hola” collettiva. Roba da finale dei mondiali.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Italiano Leggi tutto