Leggendo il titolo la prima domanda che il lettore si pone – immaginiamo – è, giustamente: chi è Giuseppe Turrà? Trattasi di un ex corteggiatore di Uomini e donne, al quale l’allora tronista Giorgia Lucini preferì Manfredi Ferlicchia.

Turrà, del quale dopo l’esperienza nella trasmissione di Maria De Filippi si sono perse le tracce, su Facebook ha commentato in maniera piuttosto polemica la rottura tra i due concorrenti di Temptation Island, raccontata nella puntata del reality di Canale 5 trasmessa giovedì sera.

Turrà ha bollato come “bambini viziati” e “poverini” Giorgia e Manfredi, che si sono lasciati dopo tre anni (tra alti e bassi) di fidanzamento:

Lo zapping a volte ti fa sorridere. Poverini. Succubi delle loro angosce adolescenziali . Due bimbi viziati. 3 anni nel cesso. Per 21 giorni in costume. Lasciarsi così. Intelligenti. Bella roba. Bravi. Chissà se al posto suo ci fossi stato io. Pazzesco. Illegale.

Il commento acidello di Turrà provocherà la reazione dei diretti interessati oppure verrà ignorato? Nelle prossime ore lo scopriremo. Di certo la figura rimediata da Giorgia e Manfredi non è stata delle migliori e temiamo che il giudizio di Turrà possa essere stato condiviso a caldo da molti telespettatori.

C’è inoltre da rammentare che l’accusa di immaturità venne rivolta a Giorgia sin dai tempi del suo trono, sul quale salì in effetti molto giovane dimostrando debolezze caratteriali forse inevitabili. Di tempo ne è passato, ma la situazione, in questo senso, non sembra essere migliorata.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto