parliamo diTemptation Island

Alla fine sono tre su cinque le coppie che si sono lasciate a Temptation Island. Missione riuscita per il reality del tradimento di Canale5? La prima è quella che abbiamo già visto sciogliersi nella scorsa puntata, quella di Andrea e Vittoria.

A dare più spettacolo nell’ultima puntata sono Giorgia e Manfredi. Quest’ultimo non l’ha fatta passare liscia all’ex tronista, con cui stava insieme da ben tre anni tra alti e bassi. Manfredi ha lasciato Giorgia perché si è sentito mancare di rispetto per la complicità instauratasi tra lei e Nicolò. Il tentatore non solo si è mostrato davanti a lei in mutande, ma è passato alla storia del programma per averle promesso di “trombarle prima il cervello”, per poi “trombarla fuori”.

Per una coppia defilippica che potrebbe convolare a nozze, vista la promessa di matrimonio di Cristian e Tara della scorsa puntata, un’altra si è sfasciata: nonostante le lacrime di Giorgia, che ha giurato vero amore a Manfredi, quest’ultimo non è riuscito a perdonarla.

Separazione praticamente consensuale, invece, quella tra Gabriele e Sonia nonostante un fidanzamento alle spalle di ben 9 anni. Entrambi con la coscienza a posto, lui ha detto di essersi pentito subito dopo, ammettendo di essersi comportato come un bambino. Peccato che si sia presto consolato con la biondina Laura, che ha finto amor proprio solo per alcuni istanti salvo capitolare a tempo di record. Peccato che qualcuno li abbia avvistati insieme al concerto di Ligabue… allora hanno seguito un copione?

L’unica coppia salva della quarta puntata è stata quella formata da Emanuele e Debora. Lui l’ha perdonata dicendo di non poter fare a meno di lei nonostante tutto. Lui l’ha nominata per tutto il programma e ha detto di non poter vivere senza di lei. Prima di Temptation Island convivevano da un anno e mezzo, ma stando insieme pochissimo visto il lavoro a distanza di lui.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto