Nuovi guai giudiziari per Lele Mora

Lele Mora ha ricevuto l’avviso di conclusione delle indagini preliminari dalla Procura di Lecce, in relazione alla denuncia per diffamazione presentata da Giovanni Conversano nei suoi confronti

lele mora

È passato quasi un anno dall’imbarazzante litigata televisiva tra Lele Mora e Giovanni Conversano a Pomeriggio Cinque, dove il primo aveva accusato il secondo di avergli rubato delle carte di credito e diceva di dover avere indietro una montagna di quattrini. Qualche mese dopo, alla notizia dell’arresto di Mora per il fallimento della sua società, Conversano aveva esultato sulla sua pagina facebook, suscitando anche reazioni indignate da chi lo accusava di averlo fatto senza alcuna decenza.

Quella lite in tv è diventata un nuovo guaio giudiziario per Lele Mora, che in relazione a quell’episodio è stato denunciato da Conversano per diffamazione. Oggi dalla Procura della Repubblica di Lecce è partito, infatti, alla volta del penitenziario milanese di Opera, un avviso di conclusione delle indagini preliminari, nel quale si contesta al manager il reato di diffamazione ai danni di Conversano. Ora Lele dovrà difendersi anche da questa accusa e potrà chiedere di essere nuovamente interrogato a tale proposito.

In relazione a questi nuovi adempimenti, il magistrato deciderà poi se chiedere o meno il rinvio a giudizio di Mora anche per questa accusa. I suoi guai sembrano non avere davvero mai fine.

Fonte: La Repubblica
Foto: TM News

I Video di Gossip Blog