Charlie Sheen chiede scusa ad Ashton Kutcher

Charlie Sheen sa chiedere scusa. E già questa è una notizia. L’ex protagonista di Due uomini è Mezzo si è infatti cosparso il capo di cenere davanti ad Ashton Kutcher, suo ’sostituto’ nella celebre sit-com.

 Charlie Sheen chiede scusa ad Ashton Kutcher

Charlie Sheen sa chiedere scusa. E già questa è una notizia. L’ex protagonista di Due uomini è Mezzo si è infatti cosparso il capo di cenere davanti ad Ashton Kutcher, suo ‘sostituto’ nella celebre sit-com. Dopo aver pesantemente attaccato l’ex marito di Demi Moore, colpevole di aver preso immeritatamente il suo posto, Sheen si è ufficialmente pentito, scrivendo di suo pungo una lettera di ‘scuse pubbliche’ al giovane Kutcher.

“Caro Ashton, chiedo venia. Sono stato irrispettoso nei confronti di un uomo che stava facendo del suo meglio. Mi sono scaldato e ti ho lanciato invettive infuocate, senza senso. Tu comunque meriti di più. Ti auguro di viaggiare sempre sicuro Signor Kutcher. CS”

Con queste parole Sheen ha provato a gettare acqua sul fuoco, da lui stesso alimentato dopo aver definito ‘schifosa’ sia la sit-com che la recitazione del suo collega. Probabilmente timoroso di una più che probabile querela, Charlie è così tornato sui suoi passi, dimostrando ancora una volta di essere totalmente instabile.

Fonte foto: TMnews
Fonte: Huffington Post

I Video di Gossip Blog

Ultime notizie su Ashton Kutcher

Tutto su Ashton Kutcher →