parliamo diCristiano Ronaldo

Qualche giorno fa vi avevamo dato una notizia clamorosa su Cristiano Ronaldo: il campione del Real Madrid avrebbe rischiato di non nascere perché sua madre, Maria Dolores Aveiro, aveva seriamente pensato di abortire fino al provvidenziale intervento di un medico servito a farle cambiare idea. Questa rivelazione è inserita in un libro sulla vita del calciatore, scritto proprio dalla madre. Il libro, però, contiene un altro delicato gossip su cui da anni la stampa internazionale cerca di fare luce: chi è la mamma del figlio di Cristiano Ronaldo?

Cristiano Jr, chiamato in famiglia Cristianinho, nacque ormai quattro anni orsono e la sua venuta al mondo fu una sorpresa per tutti i media. Nessuno era riuscito a intercettare la gravidanza prima che il pargolo vedesse la luce e nemmeno dopo è stato possibile fare chiarezza sull’identità della donna che ha dato al campione il suo primogenito. Certo, ci sono state voci, fanciulle di tutto il globo hanno reclamato la maternità del piccolo. Come la cameriera americana, a suo dire, sedotta da un messaggio del calciatore e abbandonata dopo una notte insieme. Si è detto, addirittura, che la madre del piccolo fosse morta.

Il punto è che ad oggi non c’è ancora nessuna certezza ma Cristiano Jr, a quanto rivela Maria Dolores, starebbe cominciando a chiedere lumi ai suoi famigliari. O almeno così la donna ha rivelato al quotidiano portoghese Diario de Noticias:

Cristaninho chiede spesso chi sia la sua mamma. Mia figlia una volta gli disse che era volata in cielo, ma io non ero d’accordo così da quel giorno il bimbo si è sempre sentito dire che la madre è costantemente in viaggio. Quando gli rispondiamo così, rimane in silenzio e per un po’ non chiede più. Se quando sarà grande, Cristianinho vorrà conoscere l’identità della sua mamma biologica, sarà una sua decisione e nessuno glielo impedirà.

Quindi Ronaldo avrà davvero fatto ricorso ad una madre surrogato? E perché mai avrebbe fatto questa scelta? Sempre che Cristianinho non sia il frutto di una sola notte d’amore. In ogni caso, l’unica certezza è che già da ora il bimbo stia cercando risposte…

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto