parliamo diOne Direction

Dietro il successo mostruoso degli One Direction, va detto, si nasconde anche la semplicità di questi 5 ragazzotti britannici, ormai milionari e famosissimi eppure ancora oggi ‘semplici’, cordiali con i fan, sempre sorridenti, mai sopra le righe e dal punto di vista ‘social’ decisamente sul pezzo. L’ultimo commovente caso ha avuto come protagonista Niall Horan, che ha voluto omaggiare e ricordare una piccola fan malata di cancro, purtroppo deceduta.

Leah Hession, questo il suo nome, aveva solo sei anni, e non ce l’ha fatta a sconfiggere il male che le aveva attaccato il rene. La piccola era riuscita ad esaudire uno dei propri sogni, ovvero incontrare gli One Direction nel backstage del concerto di Croke Park. Qui, abbracciata al proprio beniamino, arrivarono le foto ricordo, che lo stesso Horan ha poi condiviso via Twitter. Celebrando la bimba.

“Riposa in pace Leah, è stato un onore averti incontrata! Una giovane donna molto coraggiosa! I miei pensieri sono con la famiglia di Leah in questo momento!“

L’hastag lanciato da Horan per l’occasione, #RIPLeah, è subito diventato trend topic in tutto il mondo, con migliaia di fan degli One Direction che hanno così voluto salutare la bimba, volata a Crake Park pochi mesi fa al termine di un estenuante trattamento di radioterapia che le impediva di camminare. Persa la dolce Leah, gli One Direction hanno voluto incontrare anche una fan italiana, Camilla, in grado di comunicare solo con gli occhi. Incontrata a giugno, al termine del concerto tenuto a San Siro, gli 1D hanno così reso felice un’altra bambina (in testa al post il video). Perché soldi e celebrità, vuoi o non vuoi, questi ragazzi se li stanno meritando.

Fonte: GossipCop

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Straniero Leggi tutto