Eleonora Daniele, la conduttrice di Estate in diretta su RaiUno, ha un dolore che si porta nel cuore da tanti anni. Lo ha raccontato al settimanale Di Più:

“Il mio adorato fratello Luigi, che è più grande di me di sei anni, soffre di autismo e da cinque anni io sono il presidente di una associazione, che ho fondato con le mie sorelle Elena e Cosetta, che si occupa di aiutare questi malati e le loro famiglie. Ho imparato negli anni, anche se all’inizio è stata dura, che con questa malattia devi imparare a convivere e oggi, che ho una maturità radicata e profonda, mi sento anche sufficientemente forte non solo per me stessa e mio fratello, ma anche per le tante persone che magari non conosco e vivono il mio stesso problema”.

L’origine della malattia risalirebbe a quando Luigi aveva tre mesi. Per un febbre sopra i quaranta, che non scendeva neanche con i medicinali, fu ricoverato in ospedale. Al rientro a casa, apparentemente guarito, la mamma della Daniele si è accorta che

“non sorrideva più, non guardava più le persone negli occhi, non giocava più. Era come se una porta del suo cervello si fosse chiusa. Mia madre allora ha portato mio fratello dal pediatra e la diagnosi non ha lasciato speranze: autismo”.

Quando la Daniele è nata Luigi aveva sei anni. Crescendo lei dice di aver vissuto la cosa “quasi” come se fosse normale, anche se a volte lui aveva momenti di crisi che facevano preoccupare i loro genitori. Oggi il fratello di Eleonora ha 43 anni ed è in cura in un centro specializzato a Padova, che gli avrebbe fatto fare piccoli miglioramenti.

Il modo in cui lui e la Daniele comunicano è attraverso la musica. Quando lei infatti stacca dal lavoro, nel weekend, lo raggiunge per passarci del tempo insieme.

Al fianco della conduttrice, passando all’ambito sentimentale, resta sempre il compagno Giulio Tassoni, con cui ormai sta da più di dieci anni:

“Da un anno siamo anche andati a vivere insieme, dunque non rimane che sposarci. Il lavoro mi ha assorbito e mi assorbe tantissimo, sono in diretta con i miei programmi dallo scorso autunno ed è molto difficile organizzare un evento così importante come un matrimonio. Spero di sposarmi una volta sola nella vita e voglio che sia una festa curata in ogni dettaglio. Per farlo ho bisogno di tempo”.

Una cosa è certa: le nozze tra loro sono imminenti e stra-meditate:

“Nel 2015 Giulio e io ci sposeremo, anche perché comincio a sentire forte dentro di me il desiderio di diventare mamma. Prima di fare un figlio, però, vorrei che il nostro amore fosse benedetto dal Signore. Anche se… da quattro anni ho perso mio padre dopo una lunga malattia e per me è molto difficile immaginarmi vestita di bianco, senza lui accanto, anche perché da bambina ho sempre sognato che lui un giorno mi avrebbe accompagnato all’altare”.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Italiano Leggi tutto