Grande Fratello, Veronica Ciardi si confessa: "In un uomo guardo gli occhi e se è educato. Credo nel matrimonio"

L'ex gieffina è stata intervistata dal settimanale Top.

Veronica Ciardi è stata una delle protagoniste della decima edizione del Grande Fratello, vinta da Mauro Marin. La concorrente romana, dopo aver partecipato al reality show di Canale 5, non ha avuto altre esperienze rilevanti nel mondo dello spettacolo ma ha continuato a far parlare di sé soprattutto per vicende inerenti al gossip.

Piccolo ripassino per chi non è ossessionato dal Grande Fratello: Veronica Ciardi è stata una delle protagoniste del GF10 soprattutto grazie ai molti flirt vissuti all'interno della casa e all'amicizia molto ambigua con la playmate Sarah Nile.

Oggi, Veronica è una donna di 29 anni e intervistata dal settimanale Top, ha voluto rivelare alcuni segreti riguardanti la sua persona.

Cominciamo con la passione per i tatuaggi. Veronica ne ha una decina incisi sulla pelle ma non sopporta chi la giudica per il suo aspetto fisico:

Mi tatuo da quando avevo 16 anni, quindi alcuni sono molto vecchi. Il più significativo è il drago che ho sulla pancia, simbolo di forza, che risale a un mio periodo di debolezza un po’ particolare. Mi ferisce molto quando vedendomi così tatuata attaccano il mio aspetto. Molti pensano che sia trasgressiva, ma non è così.

Riguardo le sue paure, Veronica ne ha svelata una che è riuscita parzialmente a superare:

Da piccola ho rischiato di affogare. Ho affrontato la mia paura e ora nuoto, ma non vado a largo…Quindi l’ho superata a metà.

veronica ciardi 2014

Nonostante la reputazione di trasgressiva che lei poco gradisce, le abitudini di Veronica sono le medesime di tantissime persone. Veronica ci svela anche altri lati del suo carattere:

L’ultima volta che ho pianto è stato salutando delle persone care tornando dal Messico, un luogo veramente magico per me. Il mio luogo del cuore è lo Sri Lanka, ma sono nata a Roma e cresciuta in Africa e i miei ricordi più belli sono legati all’infanzia. Sono un’inguaribile sognatrice, ma anche passionale e impulsiva: il mio motto è “carpe diem”. Prego ogni sera prima di andare a dormire, sono sempre stata molto credente. Mi rilassa mi stendo sul letto e mi dedico alla lettura di un bel libro.

E per quanto riguarda gli uomini? Ecco le sue dichiarazioni a riguardo:

La follia che farei? Andrei in aeroporto e prenderei un viaggio per una destinazione qualsiasi, con un compagno avventuroso. In un uomo guardo per prima cosa gli occhi e se è educato. Non ho mai rubato il ragazzo di un’amica e sono stata molto gelosa in passato, anche se ora ho capito che non è un bel sentimento. Convivenza o matrimonio? Non giudico chi fa prima l’una e poi l’altra... Comunque io al matrimonio ci credo!

Dichiarazioni che Massimo Scattarella avrà letto molto attentamente...

  • shares
  • Mail