31 anni all’anagrafe, modello nonché personaggio televisivo statunitense, Scott Disick è finito in ospedale a causa di un avvelenamento da alcool. Fidanzato con Kourtney Kardashian dal 2007, Scott è diventato padre di Mason Dash Disick, nato il 14 dicembre 2009, e Penelope Scotland Disick, nata l’8 luglio 2012, in questi anni da coppia mediatica.

Il mese scorso, come riportato solo ora da TMZ, Disick è stato portato in fretta e furia al Southampton Hospital. Tutto questo dopo aver pesantemente bevuto in un locale notturno degli Hamptons. Era il 22 giugno, ma fino ad oggi la notizia non era trapelata. Un’anonima fonte ha riferito al solitamente più che attendibile sito di gossip che Scott avrebbe detto agli amici di essersi sentito talmente male da credere di essere stato drogato a sua insaputa. Una volta arrivato al pronto soccorso, Disick ha scoperto l’amara verità. Nessuna droga nel suo sangue, ma un vero e proprio avvelenamento da alcool.

L’incidente, guarda te il caso, è avvenuto lo stesso giorno che vide Kourtney volare in California con i figli al seguito per festeggiare il primo anno di vita di North West, figlia di Kim e Kanye West. Solo soletto, Scott avrebbe quindi deciso di spassarsela, esagerando. Da allora, sempre secondo quanto riportato da TMZ, Disick non avrebbe più toccato un goccio. Troppo lo spavento. A consigliargli un simile atteggiamento il pastore Rich Wilkerson Jr., ovvero il sacerdote che ad inizio estate ha sposato Kim e Kanye.

Il 2014, va detto, è stato un anno difficile per Scott, avendo perso entrambi i genitori. Forse anche per questo motivo lo scorso 22 giugno si è lasciato andare fino al punto di finire in ospedale. Disick, lo ricordiamo, fa parte del cast di Al passo con i Kardashian dalla prima stagione del reality, così come ha poi messo bocca sugli spin off Le sorelle Kardashian a Miami e Le sorelle Kardashian a New York.

Fonte: AceShowBiz

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Straniero Leggi tutto