Al settimanale Grazia, in edicola oggi, Ornella Muti non ha escluso che, in un futuro, possa rivolgersi ad un chirurgo estetico per combattere i segni dell’età:

Confesso che ci penso, la tentazione c’è. La pelle liscia l’ho ereditata da mia madre ma il viso invecchia. Vedremo. E quando sarà, meglio il bisturi che il botox: le facce gonfiate sono orribili.

Con il compagno, l’imprenditore francese Fabrice Kerhervé, tutto sembra filare per il verso giusto anche se l’attrice è costretta a gestire i pro e contro di un rapporto a distanza:

La nostra è una storia complicata, ci amiamo alla follia, ma ci vediamo poco: l’ultima volta è stato a marzo per il mio compleanno. Fabrice ha quattro figli, vive in Spagna e gira il mondo per lavoro. Io non faccio che pensare a lui e so che non m’innamorerò di un altro. Lui prova lo stesso sentimento.

Alla figlia Naike Rivelli (che l’ha inconsapevolmente resa protagonista di alcune clip su Twitter) è legata da un rapporto speciale:

La adoro perché è fuori dagli schemi. Ammiro la sua libertà e il suo coraggio. Dei miei figli è quella che ha avuto la storia più difficile, è nata quando avevo 18 anni e non ha avuto il padre vicino. Ha sviluppato una sensibilità fuori dal comune che esprime in forme forse estreme, ma è un vulcano di idee, sa scrivere, sperimenta. Con lei non ho mai fatto la mamma: sono stata la sua migliore amica, la sua complice. A maggior ragione ora che ha quasi 40 anni.

Visto il confronto visivo… sorelle?!

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto