Recente Premio Oscar come Miglior attrice non protagonista grazie a 12 anni Schiavo, Lupita Nyong’o non ama i serpenti. Non particolarmente, almeno. Il che fa abbastanza sorridere, visto che sarà proprio lei a doppiare il personaggio di Rakcha, la madre lupo che adotta il trovatello Mowgli, nel film in live action de Il libro della Giungla.

Direttamente dal profilo Instagram della bellissima e giovane attrice, infatti, ecco arrivare un divrrtente video che la vede ‘confrontarsi’ con un enorme serpente, letteralmente avvolto attorno al suo collo. La scena in questione è diventata realtà sul set fotografico del numero di luglio di Vogue, che ha visto Lupita mattatrice.

Ebbene tra uno scatto e l’altro la Nyong’o ha dovuto cedere alla terrificante esperienza ‘strisciante’, con lo sguardo impaurito e una fuga che è diventata concreta nel momento stesso in cui la macchina fotografica ha fatto ‘click’. “Nessuno mi ha mai detto che finire sulla copertina di Vogue sarebbe stato facile“, ha commentato divertita la diva, evidentemente affidatasi al sapiente fotoritocco per nascondere il terrore della propria espressione ai lettori del mondo.

Smentiti i rumor riguardanti un presunto flirt con Jared Leto, collega di Oscar, Lupita è subito tornata al lavoro per girare Southpaw, produrre ed interpretarte Americanah e soprattutto prendere parte a Star Wars Episode VII, atteso primo capitolo di una terza trilogia che la vedrà tra le new entry più attese. L’importante, vuoi o non vuoi, è che J.J. Abrams non le faccia incontrare un alieno ‘rettiloide’, perché in quel caso la Nyong’o potrebbe darsela a gambe levate.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Straniero Leggi tutto