Melissa Satta e Kevin Boateng, in vacanza a Porto Cervo dai genitori di lei, si trovano ancora una volta a dover smentire le loro nozze imminenti che, secondo alcuni, si dovrebbero tenere questa settimana proprio in Sardegna, in occasione del battesimo del loro bambino, il piccolo Maddox. A celebrarle, sempre secondo queste voci, sarebbe lo zio sacerdote dell’ex velina. Ma la coppia, dalle pagine del settimanale Gente, torna a smentire questo gossip, ribadendo quanto già detto in precedenti interviste:

Sarà una cerimonia tradizionale, in chiesa. Con l’abito bianco. Qui in Sardegna, perché è il posto più bello del mondo. Poi seguirà una festa con gli amici. Le nostre nozze le immaginiamo così. Ma c’è ancora tempo per organizzarle. Saranno nel 2015, a campionato finito, quindi tra giugno e luglio. Quest’anno abbiamo già avuto una grande emozione, la nascita di nostro figlio Maddox Prince. Vogliamo dedicarci a lui, vederlo crescere e godere dei suoi progressi.

Il calciatore, reduce da un Mondiale non proprio fortunato, racconta le emozioni di tornare e trovare il suo bambino, accudito in Sardegna dalla nonna, cresciuto tantissimo:

Sono volato in Brasile e non ho visto mio figlio per un mese e una settimana. Lo guardavo ogni sera nei video di Melissa. Quando lei mi ha raggiunto, restavamo incollati al telefonino quando sua madre ci spediva le foto. L’avevo lasciato nenonato, ho ritrovato un gigante sorridente e curioso del mondo che gli sta attorno.

Quanto alla possibilità di allargare la famiglia, entrambi assicurano di volere in futuro un’altro bebè, possibilmente una femminuccia, visto che, oltre a Maddox, Kevin ha già un altro maschietto di sei anni, Jermaine Prince, nato dalla sua precedente unione.

Melissa, del resto, sembra averci preso gusto a fare la mamma:

È un bimbo bravissimo. Come mamma mi sento easy, non ansiosa. Ora è una passeggiata, ma se ripenso a dopo il parto…

La Satta ha infatti dovuto affrontare un parto cesareo, dal momento che il bambino era podalico, con un decorso post operatorio un po’ fastidioso. L’importante è comunque che tutto sia andato bene e che la coppia possa ora godere della gioia di pensare al futuro insieme.

satta boateng

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto