parliamo diBelen Rodriguez

La finale dei Mondiali 2014 è stata una serata di grande trionfo per i tedeschi che hanno visto la loro Nazionale aggiudicarsi il quarto titolo da campioni del mondo della sua storia calcistica sconfiggendo l’Argentina per uno a zero con gol di Mario Götze, riuscito a segnare la rete decisiva allo scadere del secondo tempo supplementare. La compostezza dell’esultanza tedesca ha fatto da contraltare allo sgomento della tifoseria avversaria che, in Italia, trova la sua sostenitrice più accanita in Belen Rodriguez. La showgirl, felice solo pochi giorni fa per l’accesso della sua squadra alla finale, ora è di un umore completamente diverso…

Uffa!!!!!!! Comunque Argentina sei stata grande! #elcorazonllenodeorgullo #muso

Questo il commento, con annesso selfie rabbuiato, che Belen affida alla propria pagina Facebook ufficiale per descrivere ciò che prova a pochi minuti dalla disfatta della sua Nazionale. La delusione c’è, ma è presente anche tanto orgoglio per il risultato raggiunto dalla squadra guidata da Lionel Messi. D’altra parte, arrivare fino alla finale dei Campionati del Mondo non è certo un gioco da ragazzi.

È mancata solo una felice conclusione al percorso impeccabile, almeno fino al 13 luglio 2014, dell’Argentina. Di certo possiamo dire che la Rodriguez credeva nelle possibilità di vittoria della sua Nazionale. E ci credeva tanto da pubblicare, a pochi minuti dall’inizio della partita, una vignetta, realizzata da Gianpiero, che la ritrae in versione caricaturale di fianco alla Coppa del Mondo e insieme ad una scritta che esorta la squadra del suo cuore alla vittoria:

Schermata 2014-07-14 alle 02.18.37

Purtroppo, alla fine non è andata così. Ma siamo convinti che Belen e il suo cuore comunque pieno di orgoglio per la prestazione dell’Argentina, se ne faranno presto una ragione. E per la Coppa del Mondo beh…se ne riparla fra quattro anni!

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto