anna falchi e il compagno andrea ruggieri

È guerra aperta tra Anna Falchi e il suo ex compagno Denny Montesi, padre di sua figlia Alyssa. Il settimanale Chi racconta infatti due storie diverse, quella della Falchi e quella di Montesi, lasciando intendere chiaramente che tra i due è battaglia per la bambina, per il mantenimento e per presunte corna, oltre al fatto che Anna vorrebbe un altro bambino dal suo nuovo compagno Andrea Ruggieri. Ma andiamo con ordine.

In un articolo sul settimanale Chi di questa settimana, troviamo Anna Falchi in compagnia di Ruggieri, durante una breve vacanza in montagna con la piccola Alyssa. Intervistata dal settimanale, lei ha dichiarato, a proposito del fatto di poter diventare di nuovo mamma:

“Io me lo auguro anche perchè vorrei che Alyssa avesse un compagno di giochi e uno di vita: io ho un fratello, Sauro, con cui ho un rapporto meraviglioso. Anche Andrea ha una sorella, quando si è in due ci si fa molta compagnia. Si, è un progetto per il futuro… E’ proprio Andrea che, lavorando, in un certo senso, nel mondo dello spettacolo è il mio primo sponsor. E poi non posso fare solo la mamma, questa bambina bisognerà pure sostenerla”.


L’ultima frase lascia intendere che è lei ad occuparsi in tutto e per tutto della piccola: frecciatina nei confronti dell’ex? Molto probabile. Visto che poche pagine dopo c’è l’intervista proprio a Montesi, che senza problemi descrive questa situazione:

“Ricevo delle telefonate minatorie. E so anche da chi… Con Anna abbiamo trovato su mia iniziativa un accordo per il mantenimento della bambina. Mi sono assunto le mie responsabilità. Ora mi aspetto che Anna si assuma le sue, come quando andò in tv da Barbara D’Urso e ammise che le nostre crisi erano solo colpa degli ormoni… Quella di aver frequentato un’altra persona, negandomi di averlo fatto, e di aver baciato quella stessa persona pochissimo tempo dopo la nascita della bambina, quando di fatto eravamo ancora insieme. E sono certo di ciò che dico”.

La polemica si allarga anche alla vacanza in montagna della Falchi appena descritta:

“So benissimo che Anna era in montagna perchè in quei giorni, il 30 gennaio, era il mio compleanno e avrei voluto passarlo con mia figlia Alyssa. Ma, come potete immaginare, non mi è stato possibile”.

Parlarne tra di loro invece di raccontare tutto ai giornali?

Fonte: settimanale Chi

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più