Per festeggiare la Champions League vinta con il suo Real Madrid, l’epica ‘decima’ attesa per anni, Carlo Ancelotti ha deciso di fare le cose davvero in grande. Sposando l’amata Mariann Barrena McClay, da due anni e mezzo sua compagna, un mese dopo le nozze della figlia Katia. Il tecnico italiano, tra i più ammirati e pagati al mondo, ha giurato amore eterno alla bella Mariann in Canada, a Vancouver, città natale della sposa.

Per il nostro Carletto si è trattato del secondo matrimonio, avendo vissuto al fianco di Luisa Gibellini per 1/4 di secolo. Il divorzio nel luglio del 2010, con due figli ad impreziosire 25 anni d’amore. All’epoca in quel di Londra, lato Chelsea, Ancelotti ha prima frequentato Marina Cretu per poi conoscere e perdere la testa per l’elegante Barrena McClay, quasi coetanea e tutt’altro che ‘ragazzina’, come molti di voi potrebbero malignamente pensare.

Ad annunciare il lieto evento lo stesso ex tecnico del Milan, via Twitter, con tanto di regalo di nozze artistico in arrivo da Lorenzo Quinn, figlio di Anthony, che ha riprodotto le impronte digitali dei due neo sposi. Immenso calciatore negli anni ’80, Ancelotti si è inventato coach vincente e preparato, allenando squadre come Parma, Juventus, Milan, Chelsea, Paris Saint-Germain e Real Madrid. Nel suo palmares da allenatore 3 Scudetti in 3 campionati differenti (Italia, Francia e Inghilterra), 3 Champions League, una Coppa del mondo per Club e 2 Supercoppa UEFA. Praticamente il meglio del tanto malconcio e giustamente criticato calcio italiano. Auguri Mister.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Italiano Leggi tutto