parliamo diOne Direction, Harry Styles


Dici One Direction e, ultimamente, dici scandalo. Dopo il video in cui i nostri eroi si fumavano allegramente una canna, ora il pericolo di incappare in un passo falso corre su Twitter. E questo pericolo riguarda proprio il più amato della boyband nata ad X Factor, Harry Styles. Il ragazzo dagli occhi blu ha retwittato nottetempo il cinguettio di una simpatica fanciulla che invitava a condividere il proprio tweet nel caso in cui le si volesse dare una mano per “asciugare” una parte specifica del suo corpo, al momento decisamente bagnata. E non poteva mancare la foto per esplicitare la necessità vera di questa richiesta. Non possiamo essere più precisi di così per condivisibili ragioni ma ci siamo capiti, no?

Ecco, il problema è che hanno compreso benissimo la situazione anche le fan di Harry Styles. Il nostro ha cancellato quasi subito il proprio retweet ma ormai la foto aveva fatto il giro del web. L’aggiornatissimo sito GossipCop è riuscito ad immortalare prontamente lo scatto incriminato e se volete vederlo, cliccate qui. Ma le fan, dicevamo, le fan!

Le ragazze innamorate di Harry sono piombate nello sconforto e hanno creato ad hoc l’hashtag #Harrydontlickanything ovvero, Harry non leccare niente! Non si sa se più sconvolte dalla volgarità dello scatto o dal fatto di non essere nei panni della fanciulla, le nostre sono letteralmente impazzite tanto da far arrivare l’hashtag in questione sul podio dei trending topic mondiali. Mondiali, ok? Bene.

Pare che poi, ciliegina sulla torta, il nostro Harry abbia tentato di mettere una toppa alla gaffe cominciando a retwittare a raffica foto di gattini pucciosi. Ma ormai il danno era stato fatto:

Ma veniamo ora alle reazioni delle fan. C’è chi lo giustifica dando la colpa a terzi tuttora ignoti:

Chi si limita a prodursi in grasse risate:

E chi, infine, la butta sul sarcasmo:

Harry, non leccare niente! Tieni la tua lingua su Louis, ok?

E quindi, signore e signori, abbiamo un vincitore.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto