Lea Michele starà passando un bellissimo momento personale grazie alla storia con il nuovo fidanzato Matthew Paetz, ex gigolo conosciuto in occasione del video del brano XXX, ma la disavventura vissuta via Twitter deve averle un po’ offuscato la felicità. Il suo account è stato infatti hackerato da un misterioso profittatore, che ha postato una notizia sconvolgente: Lea Michele incinta.

Prima che esca sui giornali, vorrei annunciare ai miei fan che sono incinta. #babyboy

Questo il messaggio pubblicato sul Twitter di Lea Michele che ha decisamente stupito i fan, data la relativa novità della storia con Paetz. Ma presto è arrivata la smentita da parte dell’entourage dell’attrice: l’account Twitter è stato hackerato e Lea Michele non è incinta, si è trattato solo di uno scherzo.

Nel giro di due giorni sono già due le star di Glee che hanno dei problemi con la tecnologia: giusto a inizio mese Chris Colfer, Kurt nel telefilm, ha subito lo stesso attacco al proprio account Twitter con la notizia che stesse per lasciare la serie, dando il via a una serie di congetture che sono state prontamente smontate dalla produzione e in seguito smentite dallo stesso Chris Colfer.

Nel caso di Lea Michele la questione si è fatta ancora più personale, perché non si è trattato di un cambio di carriera, ma di una gravidanza: l’attrice ha prontamente cancellato il messaggio dell’hacker spiegando cosa fosse successo con un messaggio ai suoi fan e scherzando sulla necessità di cambiare password.

Sono stata hackerata! Credo che @chriscolfer e io avremmo dovuto fare qualcosa per le nostre password, invece di chiamarle coi nomi dei nostri gatti.

Tutto risolto, insomma, solo un piccolo shock per i fan. Ma Lea Michele, al momento, pensa alla carriera, a mostrarsi in bikini su Instagram e al nuovo amore, altro che pargoli…

Via | US Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Televisione Leggi tutto