Ieri è andata in onda la prima puntata di Temptation Island, il nuovo reality show prodotto da Maria De Filippi e condotto (si fa per dire) da Filippo Bisciglia. Il primo appuntamento con la seconda edizione di quello che nel 2005 fu Vero Amore ha permesso a Canale 5 di vincere la prima serata di ieri, battendo addirittura Super Quark di Piero Angela (e io qualche domanda me la farei…).

Bando alle ciance, entriamo nel merito del programma, nella fattispecie delle cinque coppie che vi stanno prendendo parte. Come già sappiamo perfettamente, il programma è già stato completamente registrato e, infatti, il destino di Cristian Gallella e Tara Gabrieletto, una delle coppie nate grazie a Uomini e Donne, è già stato svelato.

E per quanto riguarda le altre coppie, invece? Se avete una voglia irrefrenabile di spoiler spietati, continuate pure altrimenti fermatevi qui.

ATTENZIONE SPOILER!

Giorgia Lucini e Manfredi Ferlicchia, altra coppia nata durante Uomini e Donne, si sono lasciati. La loro vicenda sta assumendo contorni grotteschi perché la coppia si è lasciata per la quarta volta. Giorgia, rimasta delusa dal modo con il quale Manfredi l’ha salutata prima della separazione, non sarebbe rimasta indifferente alle attenzioni di Pablo, il modello brasiliano.

Anche Gabriele e Sonia potrebbero essersi detti addio. Fidanzata con Gabriele da nove anni, infatti, Sonia ha deciso di cancellare ogni riferimento alla sua relazione da Facebook, comprese le foto.

Le coppie formate da Andrea e Vittoria e da Emanuele e Debora, invece, possono ancora essere definite tali.

Cristian e Tara, come già scritto in precedenza, non si sono lasciati nonostante la crisi di gelosia di Tara (ovviamente a secco perché chiedere qualche lacrima è troppo) vista ieri in puntata.

In totale, quindi, due coppie sono giunte al termine della loro storia mentre le altre tre coppie sono ancora felici e contente.

Questi spoiler sono stati pubblicati dal sito Vicolo delle News.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto