Fabio Fognini è uno dei migliori tennisti italiani contemporanei, nonostante la recente eliminazione da Wimbledon 2014, e soprattutto ha anche un cuore d’oro: il tennista azzurro si è prestato a farsi fotografare completamente nudo, così come mamma l’ha fatto, per il mensile di moda Cosmopolitan (versione UK), e a giudicare dagli scatti non è solo il cuore ad essere forgiato in prezioso metallo.

In tutto il suo splendore di sportivo modellato da sessioni di palestra e partite, Fabio Fognini ha svelato volentieri anche i dettagli dei tatuaggi che ha sul corpo, tra cui un inedito -e assolutamente irresistibile- Brontolo dei Sette Nani di Biancaneve adagiato sul fianco e una misteriosa scritta B&N Mi Vida sotto l’ascella. Non è dato sapere cosa significhi, ma potrebbe riferirsi a qualcuno che è a lui molto vicino come i genitori. In ogni caso, il nostro tennista del cuore ha avuto modo di confessarsi un po’ con tutta la sua attitudine di italiano che deve aver un bel po’ spiazzato le placide inglesine del giornale.

Noi italiani siamo molto spontanei e mostriamo le nostre emozioni. Sai sempre cosa ci stia passando per la testa.

(Qui l’80% delle donne potrebbe smentirti, caro Fabio, ma vabbè. Concentriamoci a guardare il nanetto, che è meglio).

L’occasione per mostrare i muscoli in cotale spolvero è stata quella di supportare la ricerca sul cancro promossa dal mensile di moda inglese: per questo dicevamo che Fabio Fognini ha anche un cuore d’oro.

Dobbiamo fare del nostro meglio e prestare molta attenzione per prevenire il cancro. È fondamentale alzare il livello di conoscenza e aiutare la ricerca di più. Corro, vado in palestra e viaggio con un fisio tutto il tempo, la salute è cosa più importante che abbiamo assieme all’amore.

L’amore? Quello con la tennista Flavia Pennetta? Fabio Fognini non si è sbilanciato di certo nel parlare del privato, stavolta: altro che leggere tutto ciò che gli passa per la testa…

Via | Cosmopolitan UK

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto