Katy Perry ha approfittato di una visita alla Casa Bianca per posare al fianco di uno degli uomini più potenti al mondo. A quanto pare la pop-star californiana non ha saputo resistere al sorriso immacolato di Joe Biden, vice presidente degli Stati Uniti: il selfie scattato nell’ufficio del vice di Barack Obama è stato immediatamente caricato su Instagram, dove ha ricevuto oltre 370mila Mi Piace.

Ad accompagnare l’istantanea, una didascalia che ha tradito il lato piacione del politico americano:

Ho portato il mio pony rosa alla Casa Bianca. P.S.: mi ha fatto chiamare la mia nonna 93enne per ringraziarla dei miei occhietti azzurri.

[iframe width=”612″ height=”710″ src=”//instagram.com/p/ppYL6iv-RR/embed/” frameborder=”0″]

È ormai evidente che le simpatie politiche della star 29enne siano tutte per il partito democratico americano. Appena qualche giorno fa, Katy si è era fatta immortalare al fianco di un’altra grande esponente democratica, nientepopodimenoche Hilary Clinton, moglie di Bill e potenziale candidata alle elezioni presidenziali del 2016 (ma prima dovrà vincere le primarie).

[iframe width=”612″ height=”710″ src=”//instagram.com/p/pe0gUfP-Xa/embed/” frameborder=”0″]

Vien da chiedersi dove la Perry trovi il tempo per escursioni del genere: l’ex moglie di Russell Brand è infatti impegnata nel tour mondiale a sostegno del suo ultimo album, Prismatic, che la terrà impegnata fino al marzo del 2015.

L’ultima volta che la nostra si è imbarcata in una serie di date di queste dimensioni il suo matrimonio è andato a puttane si è sciolto come neve al sole. Questa volta la fede al dito non c’è, ma i flirt non mancano, almeno stando alle cronache rosa d’oltreoceano. Chi sarà abbastanza forte da rimanere al fianco di Katy fino alla fine del tour?

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto