Angelina Jolie si ritiene una mamma fortunata

Il vero lusso? Potersi permettere di lavorare di meno quando se ne ha voglia: "Non sono una mamma single con due lavori"


"Che fatica essere madri": parole del genere non le sentire mai pronunciare da Angelina Jolie. Considerata da oltre 15 anni una delle donne più attraenti al mondo, l'attrice 38enne è pienamente cosciente della posizione di privilegio che deriva dal lavorare nel mondo del cinema. La star ne ha parlato ai microfoni del Daily News.

Non sono una madre single con due lavori che cerca di arrivare a fine giornata. Ho molto più aiuto della maggior parte delle donne al mondo. Ho i mezzi economici per potermi permettere una casa, del cibo e un'assistenza sanitaria.

Quando si è una star di Hollywood, il vero lusso è la possibilità gestire il proprio tempo a piacimento, senza per forza dover rincorrere lo stipendio di fine mese.

Angelina Jolie

Quando penso che sto esagerando, se posso faccio di meno. Mi trovo in una posizione rara, non devo prendere un lavoro dopo l'altro. Posso prendermi del tempo quando la mia famiglia ne ha bisogno.

Chissà se queste parole avranno fatto fischiare le orecchie ad un'altra mamma celebre, Gwyneth Paltrow. Ricordate quando dichairò che la vita di una comune mortale fosse più facile della sua da diva internazionale?

Penso che sia diverso quando lavori in ufficio. È una routine e puoi fare tutte quelle cose la mattina e tornare a casa la sera. Quando giri un film ti dicono: "Devi andare in Wisconsin per due settimane" e poi lavorare per 14 ore al giorno. E quella parte è molto difficile.

L'ex signora Martin deve aver dimenticato l'altra parte: quella in cui viene pagata milioni di dollari per pronunciare parole scritte da altri per lei. Che smemorata! Ma cosa ci volete fare, è una vita difficile la sua.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail