Melissa Satta e Kevin Boateng, insieme al loro piccolo Maddox Prince, sono arrivati nei giorni scorsi in Italia, per la precisione a Milano, dove hanno recentemente finito la loro nuova casa. Il ritorno era previsto da tempo, come aveva anticipato lei stessa al settimanale Chi un mese fa, precisando di essere attesa per motivi di lavoro entro il 25 maggio.

Il calciatore, come ci fa sapere Novella 2000, ha voluto fare le cose in grande, affittando per il viaggio di rientro in Italia un aereo privato partito da Dussendorf, che gli sarebbe costato la bellezza di 15 mila euro. Una cifra che a noi comuni mortali può sembrare spropositata, ma di certo non lo è per un calciatore che con lo Schalke guadagna la bellezza di 12 milioni di euro all’anno.

Il piccolo Maddox, nato lo scorso 15 aprile, ha quindi già affrontato il suo primo viaggio in aereo e a quanto pare ci dovrà fare l’abitudine. I viaggi dalla Germania all’Italia, infatti, potrebbero essere numerosi nel corso dell’anno: non solo c’è la casa di famiglia a Milano, sfruttata da Melissa per i suoi impegni di lavoro e per incontrare gli amici che lascia qui, ma ci sono i nonni materni che vivono in Sardegna e dai quali bisognerà ogni tanto andare.

Se Boateng ha portato giù dal jet l’ovetto con dentro il bambino, gli addetti dell’aeroporto Ata di Linate si sono occupati delle numerose valigie della coppia, una decina di grossi bagagli griffati. E questo vorrebbe dire che la coppia intende fermarsi parecchio a Milano.

[iframe width=”612″ height=”710″ src=”//instagram.com/p/oJPORVzVN0/embed/” frameborder=”0″]

Intanto sul profilo Instagram del calciatore compare una foto tenerissima della compagna che bacia il loro bambino. Per Kevin e Melissa è davvero un momento magico: per renderlo straordinario mancano ormai solo le nozze, che si dovrebbero tenere in Sardegna il prossimo anno.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Calciatori Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più