Piero Pelù minacciato dalla mafia calabrese

"La 'ndrangheta mi ha minacciato di morte a causa di una canzone in cui prendevo di mira la criminalità". Parla Piero Pelù

Archiviate la polemica a distanza con il Premier Matteo Renzi, esplosa lo scorso Primo Maggio dal palco del celebre concertone di Piazza San Giovanni, Piero Pelù è tornato ad indossare i più consoni panni di 'giudice' a The Voice of Italy, domani sera in onda con il secondo live di stagione. Intervistato da TvMia, il rocker dei Litfiba ha confessato un'incredibile verità privata, che l'ha visto incrociare il mondo della mafia:


"La 'ndrangheta mi ha minacciato di morte a causa di una canzone in cui prendevo di mira la criminalità. E' successo tempo fa, mentre mi trovavo in Calabria: mi arrivò una lettera anonima dove c'era scritto che "gli amici degli amici degli amici non erano contenti". Sono scappato subito".

'The Voice Of Italy' TV Show

E ci credo, mi verrebbe da aggiungere, per una storia che è poi così proseguita:


"Anni fa ho scritto una canzone, Fiorirà, che parlava dell'impegno dei ragazzi di Locri, comune vicino a Reggio Calabria, contro la criminalità organizzata. Era una canzone impegnata e poetica che, evidentemente, dette noia a qualcuno: infatti, tempo dopo, arrivò la lettera. C'erano minacce molto pesanti, c'era scritto che mi avrebbero mandato un 'bacio di piombo'. Ero in ferie con la mia compagna e mia figlia. Ovviamente denunciai il fatto ai carabinieri".

Ma quella folle e pericolosa minaccia ebbe un risvolto positivo:


"Dopo essere fuggito dalla Calabria andai a trovare i miei genitori. Passò qualche giorno e mio padre ebbe un infarto: ero lì con lui quando arrivò l'ambulanza, ma non voleva salire sulla barella. Così lo presi di peso e ce lo misi io sulla barella. Il giorno seguente lo operarono e gli salvarono la vita. E io ero lì, con lui e mamma solo perché ero fuggito dalla Calabria dopo essere stato minacciato dalla 'ndrangheta".

Insomma quando si dice il destino beffardo e inaspettato, per un Pelù che ha avuto 3 figlie da due donne diverse, senza però mai sposarsi. Greta e Linda, 24 e 19 anni, avute dalla prima compagna, mentre Zoe, dieci anni, dalla successiva. Ma oggi Piero, 52 anni, si dice felicemente single.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: