Dopo anni di ibernazione, continua il lento disgelo di Victoria Beckham. Per gran parte della sua carriera, la Posh Spice ha dato di sé l’immagine di una donna algida, di ghiaccio: in pratica imperturbabile. A questa si è aggiunta la ritrosia con la quale la moglie di David Beckham si lascia andare ad un sorriso.

Sembrava “irrecuperabile” nella sua perenne imbronciatura, eppure negli ultimi tempi qualcosa è cambiato e Victoria appare sempre più disinvolta, soprattutto sui social network. Prendete uno degli ultimi scatti pubblicati su Twitter: l’immagine mostra la stilista inglese “crocefissa” in una stanza d’albergo. La didascalia è la seguente: “Il mio letto è veramente scomodo“. Non sarà granché come battuta, ma è l’ennesima prova di un’autoironia troppo a lungo nascosta dall’ex Spice Girl.

Negli ultimi mesi Victoria aveva dato prova di un’inaspettata dose di umanità quando lamentò il furto della sua bici – ce la vedete mentre pedala? – o quando tentò di correre con indosso dei tacchi a spillo sopra un tapis roulant dotato di scrivania. Gesti che non ci saremmo mai aspettati dalla vecchia Victoria.

A rimanere inalterata invece è la recalcitranza al sorriso. La signora Becks aveva spiegato così questa sua particolarissima ossessione:

Quando sei nella situazione di poter essere paparazzata in qualsiasi momento, anche mentre stai semplicemente passeggiando per la strada, sembreresti un po’ scema a sorridere sempre. Io sorrido solo nelle foto di famiglia.

Victoria Beckham crocefissa, la foto su Twitter
Victoria Beckham crocefissa, la foto su Twitter

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Italiano Leggi tutto