Seth Rogen: “Zac Efron? Pensavo fosse uno stronz…”

L’ammissione dell’attore: “Zac è un tipo a posto”

Le apparenze ingannano. Chiedetelo a Seth Rogen, ad esempio. L’attore canadese, divenuto famoso grazie a commedie come Molto incinta, Zack & Miri – Amore a… primo sesso e 50 e 50, ha avuto solo buone parole per Zac Efron, al suo fianco sul set di Cattivi vicini.

I due non potrebbero venire da esperienze professionali diverse: Zac si è fatto un nome grazie ai film di High School Musical, in cui interpreta il bellimbusto Troy Bolton, mentre sul grande schermo Seth è solitamente il buontempone che fuma molta marijuana e non sa cosa fare della sua vita. Ciononostante, la sintonia sul posto di lavoro è stata perfetta.

Parla Rogen:

Pensavo che l’avrei odiato. Era la star di una serie Disney e il mio pregiudizio mi aveva portato a credere che fosse un detestabile stronzo. Ma non è andata affatto così. È stato molto gentile, carino e auto-ironico: ricordo di aver pensato: “Cavolo, sembra proprio un tipo a posto”.

Ma dietro quegli occhi azzurri e l’addominale scolpito, Zac ha nascosto a lungo un lato oscuro, come da lui stesso ammesso in un’intervista rilasciata di recente all’Hollywood Reporter.

Voglio dire, hai 20 anni, sei single, trascorri la vita a Hollywood, tutto ti viene buttato addosso, ma non rifarei nulla. Avevo bisogno di imparare tutto quello che stavo facendo. Ma è stato un viaggio a dir poco interessante

Così interessante che l’ha portato in rehab.

I Video di Gossip Blog

Ultime notizie su Zac Efron

Tutto su Zac Efron →