Chris Martin pensava di essere gay: colpa dei Take That

chris martin gay take that

Adesso è sposato con una stella di Hollywood ed ha due splendidi bambini. Ma c'è stato un periodo nella vita di Chris Martin, prima di vendere milioni di dischi con i Coldplay, in cui l'eterosessualità del cantante è stata messa in dubbio. "Da chi?", direte voi. Da uno dei suoi gruppi preferiti: i Take That. La scherzosa confessione è arrivata due sere fa nel corso di Q Awards. Salito sul palco per consegnare un premio, Chris ha rivelato che quando era un adolescente le sue due band preferite erano:

...gli U2 e 5 uomini robusti da Stoke e Manchester. Non ho paura ad ammetterlo. È colpa loro se mi sono chiesto: "Sono gay?".

Quel buontempone di Larry Mullen Jr., che degli u2 è il batterista, non si è lasciato sfuggire l'occasione di una battuta e, preso da parte il marito di Gwyneth Paltrow, gli ha detto: "Sì, Chris Martin: sei gay". Umorismo irlandese.

Via | NME

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: