Luca Argentero e l’amore

Luca Argento parla al settimanale A della sua idea di amore e delle paure dei giovani della sua generazione

luca argentero

È ufficiale: amo Luca Argentero! Ha tutto ciò che si può desiderare in un uomo: è bello, è intelligente, è artisticamente dotato. Ed è pure un uomo innamorato di sua moglie e che sa bene quello che vuole. Quando ho letto la sua ultima intervista sul settimanale A, la buona impressione che avevo di lui è addirittura migliorata. Parlando di Myriam Catania, sua moglie, e del momento in cui le ha chiesto di sposarlo, dice:

“Dopo un mese che ci conoscevamo gliel’ho buttata lì. Era una proposta sincera. Poi siamo andati a vivere insieme. Il lavoro è andato bene a entrambi. Stavamo insieme da cinque anni. E abbiamo detto: facciamolo!”.

La sua idea di amore e di vita insieme è chiarissima:

“Io sull’argomento ‘donne’ mi sono applicato. Non è che prima di lei fossi casto. Dai 18 ai 25 anni mi sono goduto la vita. Poi basta. Dopo sette anni di sbronze cosa dovevo scoprire ancora?… Questa è una generazione di pirla. Non sono io una mosca bianca. Sono gli altri a essersi rincoglioniti. Si vogliono godere la vita fino a 35-40 anni. Fanno figli tardi. E poi non sono in grado di fare con loro una partita a calcio o una giornata sugli sci. Rimandano, rimandano. E poi chi se li fila più? Usano le questioni di lavoro, i soldi, come freno, ma sono scuse. Mio nonno faceva l’operaio e ha messo su famiglia… Il problema è che alla base di tutto devi avere un progetto. Se non te ne frega nulla, la donna della tua vita ti può passare davanti mille volte che non te ne accorgi”.

Argentero ha poi una parola per tutte le donne che un uomo così ancora non lo hanno trovato:

“Direi di non perdere la fiducia. Di crederci. Di non metterci una pietra tombale, di mettersi dall’altra parte del fiume. Bisogna vincere la paura. Io non la conosco, non so cosa sia. La paura di un viaggio, di un’esperienza, del sesso. Paura di cosa? Di morire? Un errore non è un errore finché non lo hai commesso”.

Ecco, donne, da uno a dieci quanto invidiate Myriam Catania?

Fonte: settimanale A

I Video di Gossip Blog

Ultime notizie su Calendari

Tutto su Calendari →