A volte può capitare anche questo, ovvero di esser ‘lasciati’ perché troppo famosi. L’impensabile sarebbe successo ad Emma Watson, almeno secondo quando raccontato ad Heat Magazine da Francis Boulle, suo ex ragazzo:

“Abbiamo avuto una storia per un po’, ma sono sempre stato una persona ambiziosa e voglio raggiungere la notorietà per quello che faccio. Per questo ho deciso di non portarla più avanti, perché non voglio essere il fidanzato di una attrice bambina”.

Una verità, quella raccontata da Francis, quasi ‘ammessa’ dalla stessa Watson, che tempo fa si lamentò proprio di questo ‘timore’ che i ragazzi nutrirebbero nei suoi confronti, ‘colpevole’ di essere troppo celebre. Francis Boulle, 22enne, in patria è ‘famoso’ per la serie tv Made in Chelsea.

Fonte: DailyMail

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto