Proprio ora che la conduttrice di Pomeriggio Cinque e Domenica Live, Barbara D’Urso, si è lasciata immortalare con il suo nuovo, presunto, fidanzato (il modello e attore 37enne Alex Pacifico, 19 anni più giovane della conduttrice), il ballerino e cantante Michele Carfora ha deciso di esprimere nuovamente la sua opinione circa la sua ex moglie.

Come ben ricordiamo, infatti, Carfora è l’ex marito di Barbara D’Urso: i due si sono sposati nel 2002 e hanno successivamente divorziato nel 2008. Anche in questo caso, ci fu una differenza d’età notevole tra le due parti: Carfora, infatti, ha 12 anni in meno rispetto alla conduttrice.

Nonostante siano trascorsi diversi anni, è facile intuire che la fine del loro matrimonio è stata tutt’altro che pacifica. A distanza di tempo, infatti, Carfora è tornato a commentare quella relazione, lanciando accuse non proprio gentili nei confronti della sua ex compagna.

In breve, Carfora, intervistato dal settimanale Nuovo, ha accusato Barbara D’Urso di aver sfruttato la loro differenza d’età. L’artista ha anche dichiarato che non ha mai voluto sfruttare la notorietà della conduttrice per avere nuove opportunità di lavoro, sottolineando il fatto che, in realtà, è accaduto l’esatto contrario:

Quando l’ho conosciuta già facevo questo mestiere e avevo ruoli da protagonista. La storia con lei mi ha creato qualche problema. lo non ho mai fatto televisione e quindi non ho mai avuto interesse a sfruttare la signora D’Urso. Ho sempre tenuto separata la sfera privata da quella professionale e ho fatto bene, visto come sono andate le cose tra noi. Anzi, a dirla tutta, è stata proprio, lei a sfruttare la storia del baby fidanzato. A me la relazione non è certo servita per fare carriera, anzi. Ma l’anno dopo le nostre nozze lei è stata chiamata a condurre il Grande Fratello.

Ciò che colpisce di più di questa intervista è la tempistica.

Che Michele Carfora abbia voluto dare ad Alex Pacifico una sorta di avvertimento?

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto