Pete Doherty potrebbe finire in gattabuia. Atteso da una folla mista di paparazzi e fans, l’ormai ex-fidanzato di Kate Moss si è presentato stamattina alla corte di West London per rispondere delle innumerevoli infrazioni che gli vengono attribuite. I più attenti fra di voi ricorderanno che ai primi di luglio Pete si era dichiarato colpevole di possesso di stupefacenti (eroina, crack, cannabis, ketamina) mentre si trovava alla guida di una macchina.

Il giudice che ha esaminato il suo caso ha aggiornato la sentenza al 4 settembre. Una delle possibili alternative potrebbe essere proprio la galera, tutto dipende dagli esiti della cura disintossicante a cui si sta sottoponendo il frontman dei Babyshambles. Doherty ha quindi solo quattro settimane per dimostrare al magistrato che ha definitivamente chiuso con tutte le droghe. Voi cosa dite, ci riuscirà?

Via The Daily Mirror

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto