Game of Thrones, il coming out di Kristian Nairn ("HODOR!!!")

Il coming out dell'attore britannico: "Non l'ho mai nascosto, ma aspettavo il momento giusto per dirlo"

Kristian Nairn

Kristian Nairn ha rivelato di essere omosessuale nel corso di un'intervista rilasciata ad un sito di fan di Trono di Spade, o Game of Thrones che dir si voglia. L'argomento è saltato fuori quando l'attore nordirlandese è stato messo di fronte al successo riscosso nella comunità gay dal suo personaggio, il gigante buono Hodor.

Beh, in tutta onestà, quando tu parli di “comunità gay” stai parlando della MIA comunità. Sono consapevole di quello che dici, certo, e lo trovo incantevole. Non c’è un solo giorno in cui io non riceva alcuni messaggi da loro, ma il 99% o più sono estremamente dolci e non contengono nulla di osceno! È un privilegio, e lo dico sul serio.

Con i suoi 2 metri e 6 centimetri di altezza, Nairn era perfetto per interpretare il gigante buono della serie cult della HBO. La particolarità del suo personaggio è quello di esprimersi usando soltanto una solo parola, il proprio nome: Hodor (vedi video). Questa simpatica particolarità lo ha reso uno dei personaggi minori più amati dal pubblico. Non ci stupirebbe se la disponibilità con cui ha affrontato un argomento così delicato nel mezzo di un'intervista rilasciata ad un fan lo rendesse ancora più apprezzato.

Non ho mai nascosto il mio orientamento sessuale a nessuno e mai nel corso della mia vita, e ho aspettato che qualcuno mi ponesse qualche domanda in merito nel corso di un’intervista. Qualche volta ho provato a condurre le domande di chi mi intervistava in questo senso, ma senza alcun risultato.

Cos'altro dire? Quasi dimenticavamo: HODOR!!!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail