Angelina Jolie dopo la mastectomia: "Grazie ai miei fan per il sostegno"

La diva torna a parlare dell'intervento di un anno: "Quando vado in giro, le donne mi parlano della loro salute"

angelina jolie

A 4 anni dal suo ultimo film, lo sfortunatissimo The Tourist, Angelina Jolie è pronta a sbarcare nuovamente in sala con Malificent, la cattivissima antogonista vista nella versione Disney della fiaba La bella addormentata nel bosco.

Per celebrare questo gradito ritorno, Entertainment Weekly ha dedicato la copertina del suo ultimo numero alla compagna di Brad Pitt. Nell'intervista che accompagna il servizio fotografico, l'attrice 38enne parla del suo personaggio ("Ci siamo chiesti: come si diventa così malvagi?"), ma anche della doppia mastectomia alla quale si è dovuta sottoporre appena un anno fa.

Ovunque vada, di solito incontro donne e parlo spesso di problemi di salute, di problemi femminili, del cancro al seno e alle ovaie. Ho parlato con gli uomini della salute delle loro figlie e mogli. Mi fa sentire più vicina a persone che affrontano situazioni simili e che hanno perso un genitore, oppure stanno prendendo in considerazione un'operazione chirurgica. Sono veramente rimasta commossa dalla gentilezza e dal sostegno delle persone.

La Jolie aveva reso nota la propria scelta, applaudita quasi all'unanimità da pubblico ed esperti, con un lungo articolo pubblicato sul New York Times nel maggio 2013.

Volevo scrivere questo articolo per dire alle donne che prendere questa decisione non è stato facile. Ma sono felice di averla presa. Ad oggi le possibilità che sviluppi il cancro al seno sono calate dall’87% a meno del 5%. Posso dire ai miei figli che non perderanno la madre a causa di un tumore al seno.

Maleficent verrà distribuito nelle sale nostrane a partire dal 28 maggio 2014. Il trailer della pellicola, diretta da Robert Stromberg e prodotta dalla stessa Jolie, è disponibile su CineBlog.it.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail