Katie Holmes parla ad Elle Magazine: Suri viene prima di tutto

'Mia mamma diceva sempre: 'nessuno ti ama come tua madre'. Aveva ragione'. Parla Katie Holmes

Single. Felicemente single. Lasciato Tom Cruise la dolce Katie Holmes non è corsa tra le braccia di nessuno. Ma è rimasta al fianco della piccola Suri Cruise, prima ed unica figlia avuta con il divo di Hollywood. Una bimba da proteggere, tanto dai paparazzi invadenti quanto dal gossip fasullo, provando a non farle pesare l'assenza di un padre che dal giorno alla notte è scomparso dalla sua quotidianeità.

Intervistata da Elle Magazine e in splendida forma sulla copertina, l'ex protagonista di Dawson's Creek ha sottolineato l'importanza di Suri nella sua vita, tanto da mettere la figlia di 7 anni e mezzo al primo posto. Davanti a tutto e a tutti.

"Penso che le basi siano molto importanti: per me la cosa numero 1 è assicurarsi che mia figlia si senta amata. E stia bene con se stessa. E che quello che fa sia da me celebrato come qualcosa di speciale. Mia mamma diceva sempre: 'nessuno ti ama come tua madre'. Aveva ragione. I bambini sono molto più esposti di noi. Credo che ogni generazione vada incontro a quella sensazione 'oh mio Dio, è tutto così diverso da come sono cresciuto', ma tutte le nostre esperienze ci portano ad una maggiore comprensione di noi stessi, aiutandoci a realizzare ciò che è più importante. Amo le donne forti, e mi piace essere ispirata da persone che lottano per ciò in cui credono".

ELLE

Definitasi 'integra' come persona, Katie è stata negli ultimi mesi accostata a Jamie Foxx, amico da tempo nonché collega di set dell'ex marito Tom Cruise in Collateral di Michael Mann. Voci insistenti sempre smentite dai due, per una Holmes che ha preferito 'evitare' il cinema anche una volta tornata single. Perché c'è una figlia da crescere. Il resto viene giustamente dopo.

Fonte: ShowBizSpy

  • shares
  • Mail