Alessandra Amoroso, dalle pagine di Di più, giustifica una sua reazione che ha creato scompiglio sul web. Il motivo? Non essersi fermata a salutare e firmare autografi ad alcuni fan che la aspettavano fuori dal ristorante nel quale cenava:

“C’erano una ventina di persone fuori che gridavano il mio nome ma io ero esausta e non mi sono fermata a firmare gli autografi. Così una volta in macchina ho sentito ‘buuu’, allora sono scesa e ho urlato a una signora che io non me lo merito”

Ma una bambina si è spaventata per la sua reazione:

“Di questo mi dispiace da morire. Sono una persona molto sensibile, e anche se gli altri credono che io sia una privilegiata, io sento la responsabilità si quelli che lavorano con me. E poi c’è la stanchezza fisica, da questa primavera non mi sono mai fermata”

Così si spiega, parlando della sua reazione tanto criticata:

“Sono stanca non sono un robot”

Fonte | Di più via TgCom

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto