La principessa Charlene in vacanza da sola ai Caraibi

Il settimanale Gente mostre le foto della vacanza a Saint-Barth della principessa di Monaco, lontana dall'etichetta di corte e senza il marito Alberto.

Non è la prima volta che si parla di Charlene Wittstock e della sua presunta infelicità, prima e dopo le nozze con il principe Alberto di Monaco e stavolta è il settimanale Gente ad avanzare delle ipotesi sulla vita sentimentale non proprio esaltante dell'ex nuotatrice sudafricana, partendo da alcune foto che la ritraggono nella sua ultima vacanza caraibica.

Charlene è infatti appena stata in vacanza da sola - senza il marito Alberto - in uno dei resort più esclusivi di Saint-Barthr, Le Sereno, quindi in una delle più esclusive isole dei Caraibi. Un buen retiro da 700 euro a notte, con mare cristallino e sabbia dorata.

Nelle foto pubblicate dal settimanale vediamo la principessa Charlene, in maniche di camicia e costume, seduta a tavola con un gruppo di uomini, mentre sorseggia la specialità del locale, il Ti Punch: due parti di rum, una di sciroppo di zucchero di canna, lime. Charlene appare felice: ride, scherza, brinda, si lascia andare a qualche passo di danza e bacia sulla guancia un uomo, che scopriamo essere il reverendo Charlie Vere Nicoli, vicario della chiesa anglicana locale e importante uomo daffari dell’isola.

charlene-caraibi-gente

Nessun tradimento in vista, però: poco dopo alla comitiva si uniscono anche alcune donne, tra cui Mandie, moglie dell'uomo che Charlene ha baciato. Infatti, anche se a Saint-Barth la principessa ci è andata in 'vesti private', ne ha approfittato per pensare ai più poveri, visitando la chiesa del reverendo Nicoli e donandogli una discreta somma per comperare attrezzature per il salvataggio in acqua. Così lui e la moglie hanno ricambiato la generosità invitandola a pranzo con i loro amici, ritratti in quelle foto.

Quelle foto in sé non hanno quindi nulla di strano, se non fosse proprio per il fatto che Alberto non è con lei. E c'è chi giura che dietro a quei sorrisi di Charlene si nasconda invece una grande tristezza: il marito, a prescindere dalle voci di insistenti infedeltà, viaggia molto, quasi sempre lasciandola a Monaco "tanto che per farle compagnia e aiutarla a destreggiarsi tra gli spifferi di corte è stata chiamata una vera stratega delimita società, Corinna zu Sayn-WittgensLein, supposta amante del re di Spagna" (così leggiamo su Gente).

Pare, inoltre, che la principessa non sia ancora particolarmente amata dai monegaschi, che la guardano ancora con freddezza e che le preferiscono Carolina. A questo si aggiunga che l'erede al trono non arriva, e questo potrebbe creare ulteriore tensione nella trentacinquenne che, a un passo dal matrimonio, veniva addirittura data in fuga dal Principato.

In ogni caso, non deve essere facile per lei affrontare tutte le maldicente, e una vacanza lontana dal suo ambiente non può che farle bene.

  • shares
  • Mail