Ospite di una trasmissione televisiva dedicata al calcio Napoli, Goal Show sulle frequenze di Canale 9, Raffaella Fico ha chiarito, una volta per tutte, i motivi delle lacrime dell’ex compagno, Mario Balotelli durante il match tra Napoli e Milan:

Mario ha pianto soltanto per un motivo sportivo. Lui vuole sempre vincere, lo conosco. Il gol è vitale, soprattutto se fatto al Napoli. Invece, proprio qui, non ci riesce mai. Piangeva per questo, ne sono certa. Quanto a Pia, credo che abbia bisogno di tempo per metabolizzare. Quando vorrà, sua figlia sarà felice di conoscere suo padre.

Al settimanale Vero, la showgirl napoletana, ha confermato che la figlia Pia rientra nelle priorità assolute dei prossimi anni accantonando anche il lavoro:

Da quando è arrivata, la mia vita è cambiata totalmente, a 360 gradi. Mia figlia, per me, rappresenta una ragione di gioia infinita. Lei è la cosa più bella che potesse accadermi. È una scoperta continua e non vi dico le straordinarie emozioni che mi ha regalato quando, per la prima volta, ha detto “mamma”

La Fico accetta solo proposte che le permettono di conciliare famiglia e carriera:

Ci sono un bel po’ di progetti in cantiere. Per il momento sto lavorando con gli sponsor, sono alle prese con un tour per un marchio di intimo. E continuo a fare anche servizi fotografici.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto