ceneri tupac shakur

A pochi giorni dal 15esimo anniversario della sua scomparsa si torna a scrivere di Tupac Shakur. Merito (o colpa) di un video degli Outlawz, il gruppo di rapper formato dallo stesso Tupac pochi mesi prima di morire. Alcuni membri della suddetta crew avrebbero infatti fumato le ceneri del rapper nel corso di una festa in suo onore tenutasi in riva all’oceano. Gli Outlawz avrebbero preso alla lettera una canzone in cui Tupac esprimeva il suo ultimo desiderio, che le sue ceneri fossero fumate insieme ad un po’ d’erba.

Detto, fatto…almeno secondo quando dichiarato dal gruppo di rapper. Si tratta però di un’esternazione che sa tanto di boutade pubblicitaria. Non appena la notizia ha fatto il giro della Rete, un portavoce della famiglia Shakur si è fatto avanti negando che la famiglia del rapper abbia mai approvato che le ceneri del parente, mischiate a marijuana, finissero in uno spinello. Anche perché la famiglia stessa, nella persona della madre Afeni, era incaricata di tener d’occhio i resti polverizzati del figlio morto ammazzato in seguito ad una sparatoria per le strade di Las Vegas.

Nonostante abbiano espresso disapprovazione per il gesto (di cui non esistono prove concrete), gli Shakur hanno fatto sapere che non intendono sporgere denuncia contro gli Outlawz.

Via | TMZ

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Cantanti Leggi tutto