A volte ritornano, inspiegabilmente e molto inaspettatamente. Jake Gyllenhaal e Alyssa Miller, da solo 2 settimane ex fidanzati, sarebbero infatti tornati a far coppia. A diffondere l’indiscrezione Us Weekly, con i due tornati a frequentarsi nel giro di un mese.

La prima rottura che si credeva fosse definitiva dopo 6 mesi di amore, se non fosse che la lontananza dalla bella Miller abbia portato l’attore a tornare sui suoi passi. Durante la lavorazione del crime-drama Nightcrawler Jake avrebbe maledettamente sentito la mancanza di Alyssa, cedendo così alla minestra riscaldata.

Proprio a causa della lavorazione del film, con annessa separazione e lontananza prolungata, i due decisero di prendere strade differenti, troncando un rapporto che a detta dei più informati aveva fino a quel momento funzionato a gonfie vele.

Il primo incontro tra i due nel giugno del 2013, quando un banale pomeriggio newyorkese in palestra li portò a conoscersi e ad incontrarsi. Quasi immediato il colpo di fulmine, fino all’ennesima separazione firmata Gyllenhaal, scapolone d’oro d’America con non pochi scheletri femminili nell’armadio.

Nel passato sentimentale del divo due anni di coppia con Kirsten Dunst, due anni con Reese Witherspoon, 3 mesi appena con la povera Taylor Swift, che a quanto pare perse la verginità proprio con lui, poche settimane al fianco della modella Emily DiDonato ed infine il lascia e raddoppia firmato Alyssa Miller. Tutto questo con i maligni del gossip a stelle e strisce che parlano di un’omosessualità fino ad oggi taciuta, saltellando a piè pari da una pulzella all’altra per ‘nascondere’ la verità ai propri fan.

Fonte: UsMagazine

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Straniero Leggi tutto