Passi tutto, ma l’etichetta di cocainomane proprio no. Ariana Grande sarebbe ad un passo dal denunciare Perez Hilton dopo una serie di messaggi comparsi su Twitter nei giorni scorsi. Il celebre blogger, titolare di uno dei siti più seguiti dagli amanti del gossip, avrebbe accusato la cantante di spaccarsi di droga.

Rivolgendosi direttamente a lei tramite Twitter, Hilton ha cinguettato:

Stai bene? Ho sentito dire a qualcuno che ti hanno visto sniffare cocaina ad una festa questo finesettimana. Tieniti alla larga dalla droga, Ariana

Poteva chiudersi così, con un tweet maligno. E invece l’ex cicciobomba – sempre sul social network – si è rivolto al fratello della Grande, Joe.

Per favore, fai in modo che Ariana si tenga alla larga dalla cocaina. Ho sentito delle cose terribili sul suo conto.

Non potendoci essere due senza tre, Perez Hilton ha avuto da dire anche al profilo Twitter della Nickelodeon, il canale televisivo che ha sotto contratto la giovanissima diva.

Spero che riusciate ad aiutarla prima che la situazione sia troppo seria.

Anche nell’ipotesi (remota) che l’esternazione del blogger sia fondata, non ci sembra questo il modo giusto di affrontare un argomento così delicato. Le cosidette girerebbero a chiunque, e pare che l’interprete 20enne sia pronta a portare in tribunale Mario Armando Lavandeira, come l’accusatore è conosciuto all’anagrafe.

Stando ad una fonte di GossipCop, il Re del Gossip si starebbe vendicando dopo aver tentato invano di diventare il manager della cantante. I tweet di Perez Hilton, continua l’affidabilissimo blog, sarebbero falsi e Ariana, fedele all’immagine di brava ragazza, avrebbe così paura della droga da evitare con cura anche farmaci comuni come l’aspirina.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto