Costantino Vitagliano ritratta parte delle dichiarazioni rilasciate al settimanale Chi riguardanti il massimo splendore mediatico dopo il trono di Uomini e Donne e le ospitate a Buona Domenica:

Maria De Filippi è quella a cui devo di più, un genio: vedeva che funzionavo e senza darmi dritte ha iniziato a sfruttarmi più che poteva. […] E con lei Maurizio Costanzo. In due, facevano il palinsesto di Canale 5 e quand’erano in onda portavano Costantino: mattina e sera lui, pomeriggio lei. Mi usavano, è vero, ma io intanto ingrassavo le chiappe. Solo che per l’adrenalina dormivo tre ore a notte.

L’ex tronista più amato dalle casalinghe italiane è stato, inoltre, il protagonista del film trash-cult, Troppo belli (accanto all’allora fido Daniele Interrante). Ecco la smentita da parte del suo ufficio stampa:

Mi sono sentito in dovere di chiarire, dopo avere appreso dal web che avrei rilasciato dichiarazioni “choc” al magazine CHI su Maria De Filippi e Maurizio Costanzo, accusandoli di avermi sfruttato. Peccato che nel titolo non fosse altrettanto chiaro l’intero concetto da me espresso e riportato dalla giornalista del settimanale diretto da Alfonso Signorini nell’intervista, ovvero che se ciò è avvenuto, è perché a me andava benissimo così. Non potrei mai dire nulla di male su due persone che hanno avuto un ruolo fondamentale nella mia carriera televisiva e che stimo molto.

Caso chiuso?

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto