Stasera andrà in onda la seconda puntata del Festival di Sanremo 2014 e sul palco, tra gli altri artisti in gara, ritroveremo anche Noemi. Il settimanale Chi ci regala oggi un’intervista alla cantante, appena tornata da Londra, dove vive da un anno e mezzo insieme al fidanzato Gabriele. Ed è stata proprio la permanenza nella città inglese, come già detto altre volte, a permetterle di ritrovare se stessa:

Stare lontana da casa mi ha fatto crescere. Per quattro anni mi sono fatta portare in giro dal destino come un cane al guinzaglio. Poi, un anno e mezzo fa, mi sono fermata e ho detto: che cosa vogliamo fare? Già lo scorso Sanremo c’erano state delle avvisaglie di malessere, ho voluto prenderle in considerazione. Ci ho guadagnato perché ho recuperato me stessa.

Se nei primi mesi a Londra la cantante ha preso molti chili per via di un’alimentazione non proprio corretta, negli ultimi tempi una dieta e tanto movimento hanno fatto il miracolo:

I primi mesi mangiavo al pub salsicce con il purè, ero diventata un tavolino! Poi ho cominciato a correre, a fare questa ginnastica che si chiama Tabata (un metodo di allenamento ad alta intensità per bruciare i grassi, ndr) e ho cambiato dieta. Volevo tornare nel mio corpo!

Al suo fianco, come sempre da 5 anni a questa parte, il compagno Gabriele Greco, musicista:

Dopo 5 anni il mio fidanzato, Gabriele, mi conosce in tutte le sfumature. Da quando sto con lui penso di essermi evoluta, mantenendo la mia essenza. Ho avuto i miei periodi no e lui ha saputo starmi accanto. C’è una frase in spagnolo che dice: “Per quanto tempo ti fermi? Preparo la vita o preparo il caffè?”.

Vedremo se questa sera la rossa cantante saprà come sempre conquistarci e se – come si dice – può ambire al podio della kermesse musicale.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cantanti Leggi tutto