Bradley Cooper ha candidamente confessato di non aver indossato le mutande nel corso della cena di stato organizzata pochi giorni fa alla Casa Bianca. La star di American Hustle, in corsa per l’Oscar come miglior attore non protagonista, ha spiegato nel salotto di Ellen DeGeneres per quale motivo abbia deciso di optare per uno stile così casual – chiamiamolo così – in un ambiente estremamente formale.

Mi sto preparando a questo nuovo film e sto cercando di mettere su peso rapidamente. Ho preso 7 chili in 4 settimane e non mi sta più niente

Neanche lo smoking indossato alla cerimonia di consegna dei Golden Globes 2014. Peccato che l’attore 39enne se ne sia accorto soltanto pochi minuti prima di varcare la residenza ufficiale del presidente degli Stati Uniti, Barack Obama.

Quindi sono dovuto andare senza mutande, non c’era posto neanche per quelle“, ha rivelato Bradley con grande gioia delle donne presenti in studio. A completare il quadro da incubo, c’è stato lo stress a cui l’elegante completo è stato costantemente sottoposto. Giustamente, ogni qualvolta una personalità di rilievo si presentava all’attore, lui doveva alzarsi e sedersi, sempre con il rischio che la cucitura del pantalone cedesse.

Così non è stato e Bradley è riuscito a portare a casa, sano e salvo, il suo ambito fondoschiena.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Hollywood Leggi tutto