Classe, eleganza, finezza. Il Bangerz Tour di Miley Cyrus si contraddistingue per la totale assenza di queste caratteristiche. Le prime date della tournée nordamericana non hanno deluso le aspettative. Tralasciando gli eccessi del scenografia, la cantante 21enne ha ribadito la sua totale mancanza di gusto (neanche buongusto) con una serie stacchetti e sketch degni dei peggiori strip-club di periferia.

Tralasciamo le chiappe sbattute in faccia alla prima fila (vedi foto qua sopra), tralasciamo il twerking, tralasciamo anche il siparietto in cui Miley mima un rapporto orale con un finto Bill Clinton (ve la ricordate Monica Lewinsky?). Tralasciamo tutto. Ma non quanto successo poche ore fa nel corso dell’ultima data.

La Cyrus si dava da fare con le sue porcherie quando, inaspettamente, una fan altrettanto esuberante ha pensato bene di lanciare sul palco un tanga. La pop-star, che è una che riconosce l’opportunità quando le si presenta davanti, non ci ha pensato due volte: ha preso il capo di biancheria intima e se l’è ficcato in bocca. In fondo, chi non si sarebbe comportato così?

Per quanto la nostra simpatia nei confronti di Miley sia prossima allo zero, ci auguriamo con tutto il cuore che la microscopica mutandina fosse stata appena comprata. Non vogliamo neanche immaginare cosa avrà provato l’ex star di Hannah Montana qualora si trattasse di un tanga usato. Immaginate un concerto, immaginate il sudore della calca. E adesso cercate di non vomitare.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cantanti Leggi tutto